“No alla solit’udine” 24 associazioni aiutano gli anziani

Dalle spese ai trasporti, dalla compagnia alle visite dal medico Nel 2017 oltre 2.700 interventi. Liguori: risorsa fondamentale (Articolo del Messaggero Veneto del 3 gennaio 2018) In prima linea per combattere la solitudine. Sono i volontari delle 24 associazioni che, sotto l’occhio vigile del Comune, si adoperano per rendere meno vuote le giornate di moltissimi udinesi. Dall’andare a fare la spesa a portare un po’di compagnia, dal trasporto alle visite mediche alle commissioni in giro per la città, i volontari rappresentano una risorsa insostituibile per la comunità, prestando “soccorso” a chi ne fa richiesta. A Udine il progetto “No alla…

Continua

Tavola rotonda in sala Ajace organizzata dall’associazione Domina

Articolo del Messaggero Veneto del 23 novembre 2017 Un anziano su 10 dichiara di non arrivare a fine mese È il dato che emerge dal rapporto stilato dall’associazione Banca del Tempo. Sono 4.300 i servizi di prossimità offerti nel 2017, al primo posto i trasporti. Un anziano su dieci dichiara di non arrivare a fine mese. È il risultato di un’indagine conoscitiva condotta tra la popolazione udinese sui bisogni degli over 65 dall’associazione Banca del Tempo. A illustrarla è stato Pierangelo Bardotti. Ottocento i soggetti intervistati. Tra le risposte più frequenti sono emerse la solitudine, la mancanza di autostima, l’insicurezza,…

Continua

Solidarietà ai terremotati di Arquata del Tronto

Il giorno 23 ottobre 2017 c’è stata consegna ad Arquata del Tronto, da parte di una delegazione della Rete Nazionale delle Banche del Tempo, di un assegno di euro 10.000 per arredare i centri sociali. Nelle foto si vedono diversi momenti della cerimonia, alla quale era presente la presidente della Banca del Tempo di Udine Mirella Del Fabbro con Silvano. La presidente nazionale ha consegnato una targa al sindaco.

Continua

Iniziativa di solidarietà Pro Emilia

Cari Soci Vi chiedo un momento di attenzione particolare e un atteggiamento di concreta solidarietà verso una richiesta di aiuto che ci viene rivolta direttamente e con molta dignità da una cittadina terremotata. Per riprendere l’attività produttiva, la Cooperativa “ LA CAPPELLETTA” di San Possidonio – Mn- deve anzitutto sgombrare i suoi magazzini lesionati dai generi alimentari e in particolare dal parmigiano e dai detersivi. E’ per questo che li mette in vendita a prezzi particolari. Possiamo rispondere positivamente? Per quel che riguarda gli acquisti , la sottoscritta, insieme con Edda Specogna se ne occuperà e trovate ulteriori informazioni come…

Continua